Gomasio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Un sostituto del sale ricco di omega 3 e 6, calcio e altri minerali prezisissimi!
Aiuta a ridurre il sale in tavola, tenere basso colesterolo e diabete e a prevenire l’osteoporosi.
Ormai è facile trovarlo sugli scaffali del supermercato ma fatto in casa ha un profumo di gran lunga più intenso e soprattutto costa meno!!

Come usarlo:

Al posto del sale in insalate, zuppe, vellutate, tartare…e ancora frullato con pane e aglio per insaporire verdure o pesce gratinati, oppure per rendere profumatissima una panatura.

Ecco due delle versioni che amo di più. La prima alle erbe è perfetta per essere aggiunta a piatti a base di verdure o legumi, meglio se a fine cottura per non alterare troppo i grassi buoni del sesamo.
La seconda versione alle alghe è ideale per pesce, verdure cotte e crude o insalate!

Ingredienti:

GOMASIO ALLE ERBE AROMATICHE
10 cucchiai di sesamo
1 cucchiaio abbondante di sale grosso (meglio se integrale)
salvia, rosmarino e timo a piacere

GOMASIO ALLE ALGHE
10 cucchiai di sesamo
1 cucchiaio abbondante di sale grosso

3 cucchiai di alghe secche (io uso le wakame)

Preparazione:

Tosta il sesamo in forno a 200 gradi per 5 minuti fino a doratura. In alternativa puoi tostarlo in padella per 6 o 7 minuti fino a quando non inizia a diventare grigiastro. Attenzione a non farlo scurire troppo, si altererebbero i suoi preziosi grassi.

Una volta raffreddato frullalo col sale ed eventuali altri ingredienti.

Provalo anche con aggiunta di CURRY o CURCUMA o più semplicemente sostituendo una parte del sesamo bianco con SESAMO NERO!

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su whatsapp

lasciami un like a: Gomasio per farmi sapere che ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non Fermarti qui

Guarda altre ricette