Gnocchi alla barbabietola

Gnocchi alla barbabietola

Ingredienti per 4 porzioni:

  • 400 gr di patate gialle (peso a crudo)
  • 100 gr di barbabietola cotta
  • 2 tuorli
  • 150 gr di farina
  • sale, pepe, noce moscata qb

Procedimento:

Fai bollire le patate in acqua e sale per circa 40 minuti. Scolale e schiacciale ancora tiepide con lo schiacciapatate. Aggiusta di sale, metti pepe e noce moscata a piacere.

Frulla la barbabietola (io uso quelle cotte a vapore confezionate sotto vuoto) fino ad ottenere una crema densa ed omogenea. Aggiungila alla patata e lavora il composto fino a quando non sarà ben amalgamato, a questo punto aggiungi la farina in due mandate e lavora il composto con le mani molto velocemente perchè diventi presto uniforme. Fai attenzione a non lavorarlo troppo, la patata diventa collosa e l’impasto difficile da lavorare!

Forma gli gnocchi aiutandoti con una spolverata abbondante di farina sul piano di lavoro perché non si attacchino. Cuocili per pochi secondi in acqua e sale fin quando non vengono a galla.

Condimenti consigiati:

Consiglio di condirli con crema di verdura tipo broccoli o spinaci con una spolverata di parmigiano o pecorino, briciole di speck o prosciutto croccante (tagliato a pezzi e cotto in padella senza olio fino a seccarsi) oppure fonduta di formaggio dal gusto intenso tipo taleggio, gorgonzola o fontina.

5 risposte

    1. Ciao Rossella, la farina sarebbe l’ideale perchè mantiene lo gnocco soffice. Con la semola rimangono un pò più “callosi” ma tanti la usano perchè li preferiscono più consistenti in bocca!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbero intesessarti anche questi:

Vuoi rimanere aggiornata con i miei consigli? Inserisci i tuoi dati qui e riceverai una mail ogni volta che ne pubblicherò di nuovi. Riceverai in via esclusiva anche il mio ebook SOS MICOONDE

Rimani aggiornata
e ricevi i miei ebook