Cipolle e strategie anti lacrima!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Nessuno ha mai scampato un bel pianto cucinando un piatto a base di cipolle! La molecola responsabile della lacrimazione presente nei tessuti dalla cipolla (tiopropanale-S-ossido) viene trasportata con una tale velocità che spesso ci si arrende al nostro triste destino!
Anche in questo caso il rimedio c’è ed è anche molto efficace!!
Il primo consiglio è di bagnare tagliere e lama del coltello, in questo modo si riduce la quantità di molecole irritanti che raggiunge la cornea.
Il secondo è di mettere la cipolla in freezer per 10 minuti prima di tagliarla. Così facendo la velocità di azione degli enzimi diminuirà.
Il terzo ma non meno efficace è di tenere un ventilatore a portata di mano. Il gas lacrimogeno non avrà tempo di raggiungere la cornea perché subito spostato dal getto d’aria.
E voi? Che rimedi usate per mangiare una buona zuppa di cipolle senza piangere?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su whatsapp

lasciami un like a: Cipolle e strategie anti lacrima! per farmi sapere che ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non Fermarti qui

Guarda altre ricette