Crostata senza glutine alle nocciole, crema e albicocche

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Ingredienti per una torta di diametro 24 centimetri:

Per la pasta frolla alle nocciole:

 

  • 100 gr di farina di grano saraceno
  • 100 gr di farina di riso
  • 100 gr farina di nocciole
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 1 uovo piccolo
  • 120 gr di burro freddo
  • 20 gr di miele
  • 1 pizzico di sale

Per la crema al limone:

  • 450 ml di latte
  • 70 gr di zucchero di canna
  • 30 gr di maizena
  • 2 uova
  • Scorza di un limone
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Per guarnire:

  • 350 gr albicocche
  • 30 gr di zucchero di canna
  • Qualche goccia di succo di limone
  • 3 cucchiai di brandy (facoltativo)

Preparazione:

 

Prepara la pasta frolla mettendo lo zucchero in un mixer capiente e frullandolo finemente fino a diventare zucchero a velo.

Aggiungi quindi il burro freddo e attiva il mixer per qualche altro secondo. Versa nel mixer l’uovo, il miele e il sale quindi mixa velocemente fino ad uniformare il composto. A questo punto aggiungi le tre farine e riattiva il mixer fino ad ottenere un composto omogeneo.

Il tutto deve durare pochi secondi perché non si surriscaldi il burro e non si inumidiscano troppo le farine. Più sarai veloce più la buona riuscita della torta sarà assicurata.

Avvolgi la frolla con pellicola trasparente e falla riposare in frigorifero. Nel frattempo prepara la crema al limone.

Versa in una casseruola il latte, aggiungi la scorza di limone, la vaniglia e porta a bollore. In una terrina capiente amalgama con le fruste elettriche le uova con lo zucchero e la maizena. Quando il latte sarà bollente versarlo in tre mandate nel composto a base di uova continuando ad amalgamare con le fruste.

Trasferisci la crema ottenuta nella casseruola in cui hai scaldato il latte e fai cuocere a fiamma dolce continuando a mescolare uniformemente fino a quando la crema non sarà liscia ed omogenea.

Questa crema avrà una consistenza simile a quella della crema pasticcera ma sarà meno vellutata a causa della presenza degli albumi. Dopo la cottura sarà senz’altro più compatta. Se preferisci una crema più densa e stabile puoi sostituire le due uova con 3 tuorli.

Trasferisci la crema in un recipiente e coprirla con pellicola trasparente. Falla raffreddare.

Nel frattempo prepara le albicocche tagliandole in 8-10 spicchi ciascuna.

Metti lo zucchero in una padella e accendi la fiamma perché inizi ad imbrunire. Quando sarà diventato tutto di colore ambrato aggiungi il succo di limone, a seguire le albicocche e spadella fino a staccare il caramello dal fondo della padella. Sfuma col brandy. Una volta evaporato spegni e lascia raffreddare.

Trascorsa un ora di riposo in frigorifero potrai stendere la pasta frolla aiutandoti col mattarello fino a ottenere uno strato piuttosto sottile. Sii veloce e fallo tra due fogli di carta forno infarinando bene la superficie del panetto. Questa frolla tende ad ammorbidirsi rapidamente.

Rivesti una tortiera a cerniera o ad anello con 2/3 della frolla quindi versa al suo interno la crema.

Disponi gli spicchi di albicocche sulla crema quindi copri con il restante terzo di impasto tagliato a strisce a decorare. Puoi optare pure per un crumble sbriciolando la restante frolla a coprire le albicocche.

Inforna per circa 50 minuti a 180° a forno statico, se dopo 35 minuti la torta è già colorita gli ultimi 15 minuti abbassa la temperatura del forno a 165° ed accendi la resistenza inferiore

Fai raffreddare la torta e falla riposare in frigorifero almeno due ore. Servila fredda.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su whatsapp

lasciami un like a: Crostata senza glutine alle nocciole, crema e albicocche per farmi sapere che ti è piaciuta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non Fermarti qui

Guarda altre ricette